Il COUNSELING


Il Counseling fornisce tecniche che facilitano le relazioni, rendono più efficace la comunicazione e più soddisfacenti le interazioni con gli altri nella vita privata e sul lavoro. Quindi, a dispetto del nome, il counseling non dà consigli né offre soluzioni. In altre termini il counselor, ovvero il professionista che opera in questo ambito, sostiene il cliente nel processo di elaborazione del tema, lo aiuta a consolidare i punti di forza già esistenti e ad attuare nuove modalità di risposta.

Nuove risposte necessitano di nuove domande e in gran parte consiste in questo l’attività del counselor: porre domande che favoriscano riflessioni e risposte diverse, nuovi squarci di luce.

Il lavoro è quindi centrato sul cliente e ha lo scopo di rafforzarne le capacità di risposta alle sfide della vita.

La persona viene sollecitata e allenata a valorizzare i diversi aspetti della propria personalità, a potenziare le risorse interiori e a trovare gli strumenti più adeguati per raggiungere i propri obiettivi.

Le applicazioni più frequenti sono in queste aree:

prendere decisioni nella vita professionale e in ambito privato
scoprire e potenziare le proprie risorse
migliorare le capacità di ascolto e comunicazione
gestire il tempo e prevenire lo stress
potenziare la propria abilità a darsi obiettivi e a muoversi per raggiungerli

CON CHE MODALITA' AVVIENE?
Attraverso sessioni individuali o di coppia oppure attraverso seminari rivolti non a un singolo bensì a un gruppo di persone.

Pur avendo una base comune, il counseling si differenzia in base all’indirizzo, ovvero ai principi e al metodo cui si ispira il counseling proposto. Il counseling che propone WinnerTeam è a indirizzo Voice Dialogue